Seleziona una pagina

Se dovessimo interrogarci su quale sia il percorso che il cibo ha compiuto per raggiungere le nostre tavole, su quali e quanti attori della filiera siano intervenuti prima che esso arrivasse a noi, quasi sicuramente non sapremmo rispondere.

Trusty e il mercato agroalimentare

Diciamo “quasi sicuramente” perché ci siamo posti questa domanda ormai più di due anni fa, nel 2018, quando abbiamo sviluppato una soluzione che aiuta la comunicazione tra produttore e consumatore. Grazie alla quale oggi esistono dei prodotti che riescono a fornire queste informazioni in modo puntale al consumatore.

Il nostro contributo per il mercato agroalimentare è Trusty. Una piattaforma all’interno della quale i produttori agroalimentari possono inserire tutte le informazioni relative alle fasi che caratterizzano il proprio prodotto insieme a una serie di informazioni aggiuntive che riguardano la propria attività, come il proprio e-commerce. Tutte queste informazioni sono reperibili all’interno di una pagina web che la piattaforma genera assieme a un QR-Code (applicabile sull’etichetta del prodotto stesso). Il consumatore, inquadrando il QR-Code, potrà così conoscere tutti i dettagli della storia del prodotto e compiere delle scelte consapevoli.

In questo articolo vogliamo parlarvi di Trusty (www.trusty.id) dal punto di vista delle tecnologie che i produttori possono utilizzare per rendere più automatico e oggettivo possibile l’inserimento delle informazioni sulla piattaforma. Nello specifico vedremo com’è possibile utilizzare le API (Application Programming Interfaces), di Trusty per connettere ad essa sensori IoT o macchinari di industria 4.0.

Cosa significa IoT (Internet of Things)?

Internet of Things significa letteralmente “Internet delle cose”. Si tratta di oggetti che tramite la connessione a internet sono in grado di effettuare una serie di azioni che semplificano la vita di tutti i giorni. Con quali oggetti IoT abbiamo a che fare ogni giorno?

Lo smartphone è sicuramente il primo dei tanti, poiché ad esempio tramite il sensore di temperatura, la fotocamera, il microfono ecc. ci fornisce una serie di servizi di cui non possiamo fare più a meno. Altri esempi di oggetti IoT sono:

  • I sensori che ci permettono di regolare a distanza la temperatura delle nostre case o di gestire le luci.
  • Nel campo dell’agricoltura, i sensori che tramite la misurazione del livello d’umidità del terreno, decidono quando irrigare.

L’applicazione dell’IoT a Mancini Pastificio Agricolo

Il noto pastificio Marchigiano, ha utilizzato Trusty automatizzando completamente il processo di inserimento delle informazioni in piattaforma per tutti i formati di pasta prodotti. Questa automazione, effettuata utilizzando le API di Trusty, ha permesso al pastificio di:

  1. Risparmiare sui costi del personale che altrimenti si sarebbe dedicato all’inserimento manuale di tutte le informazioni dei prodotti.
  2. Azzerare gli errori umani che sarebbero stati inevitabilmente generati nel caso di inserimento manuale.

Il processo di integrazione tra API e macchinari industria 4.0, ha permesso di ottenere un processo fluido e totalmente tracciato. In questo progetto, l’integrazione è consistita in un programma che ogni giorno si interfaccia con il database di Mancini, scarica i lotti prodotti il giorno precedente e, dopo averli trasformati nel modello dati di Trusty, li riversa nel database della piattaforma utilizzando le apposite API. Una volta inserite le informazioni, le stesse vengono rese pubbliche e accessibili mediante un link reso fruibile attraverso un QR-Code. Questo viene stampato sulla confezione di pasta da una macchina in grado di collegarsi al gestionale di Mancini per reperire le informazioni del lotto di produzione ed apporre il QR-Code adatto restituito dalla piattaforma trusty attraverso le medesime API. Ciò significa che l’integrazione avviene sia dal punto di vista della comunicazione del database di Mancini verso Trusty, che da Trusty verso i macchinari utilizzati da Mancini nel processo di produzione.

Il risultato consente, ad un qualunque consumatore, di inquadrare il Qr code apposto sul pacco di pasta che sta per acquistare e conoscere tutte le fasi di lavorazione del prodotto del Pastificio Mancini.

Il futuro dell’agroalimentare è l’innovazione

La sfida che vogliamo lanciare al mercato agroalimentare è quella di restituire verità al cibo, abbracciando il concetto di trasparenza estrema, che attraverso l’impiego di nuove tecnologie innovative diventa un elemento competitivo di mercato. Noi ci poniamo l’obiettivo di essere parte attiva di questo cambiamento.

Per maggiori informazioni sulla piattaforma Trusty visita il sito www.trusty.id

Share This